Dinamo Kiev-Villarreal 0-2, Albiol fa gol alla centesima in Europa

albiol

A 35 anni suonati, Raul Albiol riscrive il proprio nome nel tabellino dei marcatori, in un match di caratura internazionale. E lo fa dopo dieci anni dall’ultimo sigillo europeo, messo a segno quando militava nel Real Madrid di Florentino Perez. Ieri sera l’ex centrale del Napoli, ha messo a segno un gol importantissimo per la qualificazione ai quarti di Europa League della propria squadra. Il senatore insacca, al 7° della ripresa, la splendida rete del raddoppio, dopo il gol messo a segno al 30° da Pau Torres. E pone una seria ipoteca sul passaggio del turno.

Così, con lo 0-2 finale, il Villarreal espugna l’Olimpico di Kiev, casa della Dinamo, e conferma la sua propensione per le Coppe rispetto alla Liga. Davvero una bella soddisfazione perl’undici di Unai Emery, che infligge un duro colpo agli ucraini trainati dal collega veterano Mircea Lucescu. Quest’ultimo, a fine partita, riconosce il valore e la maggiore esperienza degli avversari, consapevole di essere andato ben oltre le aspettative, se si considera che la Dinamo è uscita dal girone di Champions per poi approdare agli ottavi della coppa minore.

Quelli del Sottomarino Giallo potrebbero trovare, da questa affermazione, gli stimoli giusti per meglio figurare nel finale del campionato casalingo. Nella Liga, infatti, hanno mostrato spesso il fiatone anche in gare non proibitive. Due punti, nelle ultime cinque partite, relegano i gialli ad un anonimo settimo posto della graduatoria spagnola. Calendario alla mano, la trasferta di domenica prossima, contro i baschi del pericolante Eibar, dovrebbe decretare un’agevole vittoria della squadra di mister Emery. Un eventuale bottino pieno, farebbe incassare tre punti determinanti per scacciare la crisi, e allontanare il ricordo dell’ultima di campionato, che ancora brucia: la sconfitta, subita in rimonta, ad opera dei cugini del Valencia.  Per l’Europa, invece, l’appuntamento è fra una settimana, tra le mura amiche dello Stadio della Ceramica, per la partita di ritorno degli ottavi di Europa League.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*