Ceduti Víctor Ruiz e Dani Raba!

Il difensore è stato venduto per 3 milioni, mentre Raba andrà in prestito

Ruiz

Se le operazioni più importanti sono state già chiuse, il Villarreal continua a lavorare per chiudere gli ultimi movimenti. Da oggi Víctor Ruiz è già un calciatore del Beşiktaş, mentre pochi giorni fa è stato ceduto Dani Raba all’Huesca. Javi Calleja ha ribadito alla società di volere una rosa corta, anche perché quest’anno il Sottomarino giallo dovrà competere soltanto su due fronti: campionato e coppa nazionale. Perciò bisognerà piazzare ancora altri tre-quattro esuberi sul mercato, forse anche qualcosa in più considerando i giovani della cantera.

Per quanto riguarda Víctor Ruiz si tratta di una cessione definitiva per una cifra vicina ai tre milioni di euro, la stessa che il Villarreal aveva pagato all’epoca al Valencia. Il difensore era ormai diventato il terzo centrale in rosa, ma il largo impiego di Pau Torres in pre-campionato aveva iniziato a far presagire brutte acque per lui. D’altronde sarebbe andato in scadenza fra dieci mesi e non rientrava più nei piani dell’allenatore. I turchi del Beşiktaş gli hanno invece offerto un triennale a circa 1,8 milioni di euro netti all’anno. Secondo alcune fonti di Instanbul sarebbe un ingaggio che raddoppierebbe quello percepito in Spagna.

Adesso in rosa sono rimasti solo tre difensori centrali: Raúl Albiol, Funes Mori e Pau Torres. In teoria l’addio di Ruiz andrebbe rimpiazzato con un altro giocatore, un centrale destro che possa sostituire Albiol in caso di necessità, ma non è detto. Il presidente Fernando Roig ha affermato che per ora va bene così. L’idea sarebbe quella di supplire questo buco in rosa con l’impiego occasionale di Mario Gaspar che più volte è stato provato in quella posizione. Ed eventualmente andare a coprire la posizione di terzino destro con un canterano. Probabilmente si sonderà la possibilità di un prestito gratuito, cercando un’offerta dell’ultimo minuto, senza svenarsi.

Sull’altro fronte è stato ceduto Raba, che dopo una stagione d’esordio con grandi prospettive, quest’anno ha fortemente deluso. Secondo alcuni informatori interni sembrerebbe che il calciatore si era anche risentito per il suo scarso impiego e alla fine ha preferito cambiare aria. Andrà in prestito per un anno all’Huesca, proprio come è già stato fatto con Miguelón, o con Rúben Semedo la scorsa stagione. Intanto stasera il Villarreal disputerà la sua sesta amichevole estiva contro il La Nucía, compagine neo-promossa in Segunda División B, terzo gradino della piramide calcistica.

About Mihai C. Vidroiu 608 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia. Ah, sono anche modesto a volte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*