Rúben Semedo all’Olympiacos!

Si parla di 4,5 milioni di euro, ma allo Sporting di Lisbona spetta il 20%

Semedo

Dopo due stagioni a dir poco tribolate il Villarreal si è disfatto di Rúben Semedo, probabilmente uno dei peggiori acquisti di sempre. Il difensore portoghese è stato ceduto all’Olympiacos in forma definitiva per una cifra vicina ai 4,5 milioni di euro. Bisogna comunque ricordare che il 20% finirà nelle casse dello Sporting di Lisbona che si era riservato una percentuale sulla prossima cessione. Perciò il Villarreal incasserà circa 3,6 milioni di euro.

Il calciatore è atterrato martedì notte nella capitale greca, ha effettuato nella mattinata di ieri le visite mediche e subito dopo ha apposto la firma sul contratto. Il Sottomarino giallo lo aveva pagato quattordici milioni di euro due estati fa, sperando di trovare il degno sostituto di Musacchio. Purtroppo in campo non ha reso al massimo, ma le sue vicende legali hanno preso il sopravvento su qualsiasi discorso sportivo. Dopo centoquarantuno giorni in carcere e un processo ancora pendente il Villarreal non vedeva l’ora di disfarsi del giocatore.

(Scopri qui la ricostruzione dei fatti nel caso Semedo)

Per quanto riguarda il procedimento giudiziario prima del trasferimento è stato chiesto il beneplacit al giudice competente. Il nullaosta è arrivato anche grazie al fatto che la Grecia fa parte dell’Europa, allo stesso modo in cui era stato accordato il prestito in Portogallo. Rúben Semedo però dovrà continuare a tornare a Valencia una volta alla settimana per firmare, almeno finché non terminerà il processo o non cambierà la sua situazione. Ricordiamo che tra le accuse figurano il possesso di arma da fuoco, il sequestro di persona e il tentato omicidio.

Ma ormai si può dire che faccia parte del passato. Il Villarreal ha archiviato uno degli investimenti peggiori che abbia mai fatto, e dopo aver rischiato di vederlo totalmente sfumato, è riuscito a raggranellare qualche milione. Inoltre si è riservato una percentuale sulla prossima cessione, si parla di circa il 10%, ma potrebbe darsi anche qualcosa di più sostanzioso.

(Scopri qui come se l’è passata in carcere)

Inoltre sempre nella giornata di ieri è stato ufficializzato l’addio di Javi Fuego. Il centrocampista 35enne, arrivato un anno e mezzo fa dall’Espanyol per circa 750mila euro più un giovane della cantera, ha trovato un accordo per la rescissione del contratto. Gli restava un’ultima stagione da scontare in camiseta amarilla, ma non faceva più parte del progetto tecnico di Calleja. La soluzione è stata abbonare la metà del suo stipendio per liberarlo, la restante metà gliela pagherà lo Sporting Gijón in Segunda División.

About Mihai C. Vidroiu 589 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia. Ah, sono anche modesto a volte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*