Il Villarreal nelle rassegne continentali

Chukwueze ha disputato tutta la gara d'esordio, oggi è la volta di Toko Ekambi

Mentre i campionati sono fermi il Villarreal segue alcuni dei suoi calciatori nelle competizioni tra nazionali di queste settimane. Nonostante il Sottomarino giallo non possa vantare nessun tesserato nel Mondiale femminile, che sta avendo molto successo a livello mediatico, nelle altre competizioni va un filino meglio.

A incominciare dalla Coppa America, competizione nella quale il Villarreal non ha “preso parte” nelle ultime due edizioni. Stavolta è stato convocato Funes Mori con l’Argentina, nonostante sia ancora a secco di minuti. Tra l’alto i dirigenti castellonensi stanno seguendo altri due calciatori: il qatariota Akram Afif, appena uscito dalla rassegna, e Roger Martínez tra le fila della Colombia. Questo perché il primo è ancora di proprietà del Submarino amarillo, mentre sul secondo v’è una sorta di podestà sulla metà del cartellino.

Negli Europei under-21 v’è invece Alfonso Pedraza, che finora ha disputato solo uno spezzone nella seconda gara contro il Belgio. Il calciatore è in procinto di essere venduto e per questo il suo rendimento potrebbe far ballare qualche milione al momento della sua probabile cessione. Mentre non può più essere considerato del Villarreal Pablo Fornals che invece sta disputando un egregio Europeo.

Infine bisognerà monitorare la Coppa d’Africa, appena iniziata. Per la prima volta il Sottomarino giallo darà il suo contributo con ben due giocatori: Chukwueze per la Nigeria e Toko Ekambi per il Camerun. In passato non aveva mai fornito più di un calciatore per volta. A voler essere pignoli ci sarebbe anche Alfred N’Diaye nel Camerun, calciatore di proprietà del Villarreal ma in prestito al Malaga. Tra l’altro la scorsa settimana è stato rivelato che il prestito dovrebbe allungarsi a un’altra stagione, al termine della quale sarebbe previsto l’obbligo di acquisto da parte degli andalusi.

About Mihai C. Vidroiu 589 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia. Ah, sono anche modesto a volte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*