Real Sociedad-Villarreal 0-1: Prima volta in stagione a +5 dalla retrocessione!

Per la prima volta in stagione il Villarreal vince tre gare di fila in Liga e vola a +5!

A cinque minuti dal termine un colpo di testa di Gerard Moreno, su assist del solito sempiterno Cazorla, regala al Villarreal una vittoria sulla Real Sociedad che sa di salvezza anticipata. Grazie a questa vittoria il Sottomarino giallo schizza a cinque distanze dalla zona retrocessione, riscavalcando Levante e Celta Vigo. A quattro gare dal termine e con tre squadre a fare da cuscinetto con la zona rossa il vantaggio è rassicurante. Domenica contro in casa contro l’Huesca basterà vincere per averne la certezza (anche se non sarà matematica).

Eppure ad Anoeta si è visto un Villarreal molto diverso da quello vispo e intraprendente dello scorso fine settimana. Calleja ha confermato il 4-4-2 schierato contro il Leganés: stesso modulo, stessi interpreti, ma atteggiamento opposto. Dopo una giornata in cui avevano vinto moltissime rivali: non solo il Levante, ma anche l’Huesca e il Valladolid, che segnava la linea di galleggiamento, stasera era importante andare a punti. Il tecnico deve aver preferito un approccio attendista per poter capitalizzare un eventuale pareggio e giocarsi qualche chance in ripartenza.

La gara si è sviluppata proprio in questo senso. Con la Real Sociedad intenta a gestire la circolazione della sfera e gli ospiti a chiudere gli spazi, ma sopratutto rischiando pochissimo. Considerando il calendario il Sottomarino giallo si aspettava di conquistare la salvezza di fronte al proprio pubblico, ma la pazienza e la fortuna oggi si sono affacciate nei Paesi Baschi. Ancora una volta il migliore in campo si è dimostrato quel mostro di Santi Cazorla.

Con il decimo assist stagionale (a soli tre dal leader della classifica Lionel Messi) Cazorla ha permesso a Gerard Moreno di firmare il gol del trionfo a cinque giri di lancette dal termine. E dire che l’Anoeta è uno stadio storicamente fortunato per il Submarino amarillo: questa è l’ottava vittoria in diciannove trasferte. È lo stadio dove ha vinto di più in massima serie, e qui solo il Real Madrid ha saputo fare meglio con dieci successi (il Barcellona è fermo a otto).

Per la prima volta in stagione il Villarreal ha inanellato tre vittorie consecutive in campionato e, sempre per la prima volta in assoluto, si trova a cinque distanze dalla zona retrocessione. Ancora non c’è l’aritmetica ma adesso la situazione è completamente ribaltata rispetto a un paio di settimane fa. Questo successo sulla Real Sociedad vale tre quarti di salvezza.

Tabellino:
Real Sociedad (4-3-3): Rulli; Zaldúa, Raúl Navas (77′ Le Normand), Elustondo, A. Muñoz (74′ Theo Hernández); Sangalli, M. Merino, Rubén Pardo (72′ Barrenetxea); Oyarzabal, Willian José, Juanmi. A disp.: M. A. Moyá, Zubimendi, Sandro Ramírez, Bautista. All. Imanol Alguacil.
Villarreal (4-4-2): A. Fernández 6,5; Mario Gaspar 6, Álvaro González 7, Funes Mori 7, Quintillà 6,5; Chukwueze 6 (82′ Cáseres n.g.), Iborra 6, Cazorla 7, Fornals 6; Bacca 5 (46′ Gerard Moreno 6,5), Toko Ekambi 5,5 (72′ Pedraza n.g.). A disp.: Asenjo, V. Ruiz, Jaume Costa, Trigueros. All. Javi Calleja.
Gol: 85′ Gerard Moreno.
Arbitro: Munuera Montero. Ha ammonito Raúl Navas, Funes Mori, Toko Ekambi, Iborra e Oyarzabal.

 

La posizione di Gerard Moreno nell’azione del gol.
About Mihai C. Vidroiu 609 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia. Ah, sono anche modesto a volte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*