L’inflessione invernale del Villarreal B

I ragazzi del MiniSubmarino hanno perso la vetta della classifica, ora a 4 punti

Fran Alvarez Villarreal B

Torniamo ad affacciarci sulla cantera: come se la stanno passando le principali rappresentative del settore giovanile groguet? L’ultima volta che avevamo dato un occhio al Villarreal B era capolista del gruppo III di Segunda División B, ma da allora ne sono cambiate di cose. Eppure l’anno era iniziato alla grande per il MiniSubmarino con le vittorie interne contro il Badalona, ma soprattutto contro la principale inseguitrice: il Lleida, sconfitto per tre a uno. Dopo venti giornate la squadra di Miguel Álvarez conduceva la classifica con quattro distanze sulla seconda.

Ma da metà gennaio il Villarreal B è entrato in una spirale negativa. La battuta d’arresto sul campo dell’Herculés, compagine in lotta per la zona play-off, ha mandato in stallo il MiniSubmarino che ha pareggiato le successive sei gare. Tra questi spiccano gli infausti pareggi contro i cugini del Castellón e contro il Conquense, entrambe in zona retrocessione. L’unica gioia è arrivata dal trionfo contro la squadra riserve del Barcellona, prima di risprofondare sotto i colpi dell’Atlético Baleares. I maiorchini, già in vetta alla classifica, hanno aumentato il loro distacco sul Villarreal B a quattro lunghezze.

In questa categoria i primi di ogni girone si qualificano direttamente allo spareggio-promozione, e in caso di sconfitta vengono comunque ripescati nel tabellone per la promozione. Per questo arrivare davanti a tutti è fondamentale. Dal secondo al quarto classificato si crea il mega-tabellone in cui la promozione viene raggiunta dopo tre turni a eliminazione diretta di andata e ritorno (dal secondo subentrando anche le prime che hanno perso lo spareggio). Adesso il Villarreal B è secondo a meno quattro dall’Atlético Baleares e con appena tre punti (ma los contro diretto a sfavore) dall’Herculés quinto.

Una categoria più in basso il Villarreal C naviga in acque tranquille a metà classifica. L’attuale undicesimo posto è precisamente a dieci distanze dalla zona play-off e dalla zona play-out. Un’altra competizione su cui la dirigenza ha gli occhi puntati è la Premier League International Cup, torneo internazionale under-23 a inviti, nel quale il Villarreal partecipa con una rappresentativa di giocatori appartenenti a diverse squadre. Dopo aver vinto il proprio girone mettendo in riga Liverpool, Hertha Berlino e Swansea, i ragazzi sono stati eliminati ai quarti di finale dai pari-età del Southampton.

About Mihai C. Vidroiu 609 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia. Ah, sono anche modesto a volte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*