Leganés-Villarreal 0-1: La risolve Bacca!

La prima vittoria in Primera a Butarque coincide con il primo trionfo stagionale

Bacca Leganés

Alla fine il Villarreal trova il primo successo stagionale al quarto tentativo e su un campo ostico come quello del Leganés. C’è stato bisogno di Carlos Bacca, in gol in meno di cinque minuti dal suo ingresso in campo, per ritrovare il sorriso dopo un primo tempo orribile. E per ottenere il primo storico successo a Butarque in massima serie si è dovuto passare per un rigore sbagliato (da parte dei padroni di casa), un palo di Layún e un gol annullato a Michael Santos nei minuti di recupero.

A causa dell’infortunio di Santy Cáseres il tecnico amarillo ha preferito passare dal rombo a un 4-4-2 in linea, piazzando Trigueros e Morlanes davanti alla difesa e non il neo-acquisto Iturra. Anche in vista degli impegni europei ha dato spazio sulle fasce a Raba e Layún, entrambi al debutto stagionale dal primo minuto. Ma con questo schieramento e questi uomini il Villarreal crea poco e male, la squadra non riesce a trasformare un possesso sterile in un’occasione da rete, anzi soffre i tentativi del Leganés, pericoloso anche sui calci piazzati.

E dopo un primo tempo trascorso a chiedersi come sia possibile preparare così male una gara così delicata per due lunghe settimane, nella seconda frazione s’è vista tutt’altra gara. Calleja ha corretto la squadra inserendo Fornals, ma la situazione s’è subito peggiorata con il rigore concesso per il fallo di mano di Mario Gaspar. Per fortuna Carrillo lo spara in curva. E poco dopo Calleja ha la seconda intuizione corretta: mettere in campo Bacca. Layún, su calcio di punizione, risolve la gara: prima mette l’assist vincente sulla testa del colombiano e poi colpisce il palo su calcio diretto. Nel minuti di recupero Michael Santos trova il pareggio, ma il gol non viene convalidato per un chiaro fuorigioco. Si può tornare a respirare.

Tabellino:
Leganés (4-4-2): Cuéllar; Nyom (84’ Juanfran), Siovas, Bustinza, Jonathan Silva; Eraso (62’ M. Santos), Rubén Pérez, Gumbau, El Zhar; Carrillo, Rolan (73’ Óscar Rodríguez). A disp.: Serantes, Omeruo, Vesga, En-Nesyri. All. Mauricio Pellegrino.
Villarreal (4-4-2): Asenjo 7; Mario Gaspar 6, Álvaro González 6,5, V. Ruiz 6.5, Jaume Costa 5; Layún 7, Morlanes 5,5 (88’ Iturra n.g.), Trigueros 5,5, Raba 5 (46’ Fornals 7), Toko Ekambi 5,5 (60’ Bacca 7), Gerard Moreno 6,5. A disp.: A. Fernández, Funes Mori, Pedraza, Cazorla. All. Javi Calleja.
Gol: 65’ Bacca.
Arbitro: González Fuertes. Ha ammonito Jonathan Silva, Jaume Costa, Mario Gaspar, Nyom, Rubén Pérez, V. Ruiz e Bustinza.

About Mihai C. Vidroiu 499 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia. Ah, sono anche modesto a volte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*