Ecco i rivali di Europa League!

Il Villarreal è capitato con Rapid Vienna, Spartak mosca e Rangers Glasgow

sorteggio Europa League

Oggi al Grimaldi Forum del Principato di Monaco si è tenuto il sorteggio per l’Europa League 2018/19, e il Villarreal, che come al solito è partito in prima fascia, ha finalmente saputo contro chi dovrà vedersela. La speranza era quella di evitare squadre del calibro di Olympique Marsiglia e Milan e così è stato. Le avversarie della fase a gironi saranno gli austriaci del Rapid Vienna (già incrociati tre anni fa), i russi dello Sportak Mosca e gli scozzesi dei Rangers di Glasgow. Un raggruppamento non semplicissimo, ma comunque ampiamente alla portata del Sottomarino giallo.

Giusto per rispolverare la memoria: nell’edizione 2015/16 il Rapid Vienna non solo riuscì a vincere in casa contro il Villarreal (nell’ormai famoso debutto di Bonera che fu protagonista in negativo in occasione di entrambi i gol degli austriaci), ma addirittura conquistò il primo posto del girone con quindici punti contro i tredici del Villarreal. Un altro sorteggio ritenuto molto favorevole fu quello dell’anno successivo quandò l’urna estrasse Osmanlıspor, Zurigo e Steaua Bucarest, ma le cose non andarono benissimo neanche quella volta. Il Villarreal si ritrovò con la qualificazione ancora in ballo alla vigilia dell’ultima giornata e la spuntò con un secondo posto frutto di appena nove punti.

Perciò occhio a sottovalutare gli avversari, che sulla carta restano comunque alquanto abbordabili. Questo il calendario del Submarino amarillo per questa prima fase a gironi:

20 settembre, ore 18:55, Villarreal – Rangers;
4 ottobre, ore 21:00, Spartak Mosca – Villarreal;
25 ottobre, ore 21:00, Villarreal – Rapid Vienna;
8 novembre, ore 18:55, Rapid Vienna – Villarreal;
29 novembre, ore 21:00, Rangers – Villarreal;
13 dicembre, ore 18:55, Villarreal – Spartak Mosca.

About Mihai C. Vidroiu 499 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia. Ah, sono anche modesto a volte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*