Castillejo al Milan, Bacca al Villarreal

Chi ha fatto l'affare? Il Villarreal intascherà 19 milioni più il colombiano

Castillejo

Ieri sera, poco dopo le ore 21, Samu Castillejo è atterrato a Linate e ha trascorso la notte all’hotel The Westin Palace di Milano per poter effettuare le visite mediche nella mattinata di oggi. Poco prima delle 9 di stamattina è stato avvistato alla clinica “La Madonnina” per gli accertamenti di rito e nel pomeriggio potrà finalmente firmare il contratto. L’accordo tra Villarreal e Milan è stato trovato martedì sera telefonicamente ed è stato limato ieri quando Leonardo si è recato a Vila-real per chiudere l’operazione. Castillejo verrà prestato al costo di quattro milioni di euro e riscattato obbligatoriamente il prossimo anno a quindici milioni, mentre Carlos Bacca potrà finalmente vestire la camiseta amarilla senza alcun indennizzo.

Negli uffici di Miralcamp c’è soddisfazione totale per l’operazione. Le due società sono in continuo contatto da questo inverno, soprattutto per l’affaire Bacca: il Milan voleva liberarsene ma ha sempre preteso quindici milioni, mentre il Villarreal era disposto a riscattarlo a non più di otto milioni di euro. Questo perché da una parte il colombiano è stato l’attaccante più prolifico della squadra nella stagione appena conclusa (diciotto reti, di cui quindici in Liga, più sette assist), ma dall’altra bisogna considerare che a settembre compirà trentadue anni. Per quanto riguarda Castillejo il Villarreal ha capito che lo spagnolo non vuole rinnovare e che nessun club è disposto a pagare i trenta milioni della clausola, ragion per cui ha dovuto abbassare le pretese nell’ordine di non dover accettare una cifra ancora inferiore all’attuale nel giro di un anno.

Alla fine il Villarreal ha ottenuto il massimo possibile: diciannove milioni liquidi più il cartellino di Bacca, evidentemente valutato otto milioni di euro. Questo significa che nel tira e molla tra le due società per la valutazione del colombiano il Sottomarino giallo ha ottenuto il prezzo che pretendeva, mentre per Castillejo il valore complessivo dell’operazione è di circa ventisette milioni virtuali. Una cifra molto vicina a quella della clausola. Difficile sbrogliarla in maniera migliore. Considerando che Castillejo non è stato un calciatore inamovibile e così determinante in questa squadra, le cose si sono concluse abbastanza positivamente. Al suo posto non verrà preso nessuno: il Sottomarino giallo ha necessità di liberarsi di molti elementi della rosa perciò continuerà a lavorare sul mercato in uscita per piazzare i giocatori in esubero.

About Mihai C. Vidroiu 490 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia. Ah, sono anche modesto a volte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*