Caso Rubén Semedo: sarà scarcerato!

E' stata accettata la libertà condizionale, che sarà effettiva fra pochi giorni

Rubén Semedo carcere

Dopo mesi di agonia Rubén Semedo vede finalmente la luce in fondo al tunnel. Come anticipato ieri dalla stampa locale il difensore del Villarreal dovrebbe abbandonare il carcere nel giro di pochi giorni. La svolta è avvenuta questa settimana grazie al suo nuovo avvocato, il valenziano Miguel Ferrer, che ha depositato una nuova richiesta di scarcerazione dopo che il precedente iter si era concluso senza alcuna via di scampo. Lo scorso 28 maggio il portoghese aveva visto rigettata l’ultima possibilità di libertà, ma stavolta l’ennesimo tentativo è andato a buon fine. La Instrucción n°11 di Valencia ha rivisto la sua posizione accettando la richiesta di libertà condizionale al compimento di una serie di circostanze e verrà applicata nel giro di pochissimo tempo. Secondo quanto riferito dal quotidiano valenziano Levante-EMV è stato decisivo il parere favorevole del pubblico ministero, che avrebbe cambiato idea considerando il tempo già trascorso in prigione da Rubén Semedo.

Fra le condizioni richieste c’è innanzitutto il divieto di lasciare il paese, ragion per cui gli è stato sequestrato il passaporto, l’obbligo di firma una volta a settimana e il divieto di avvicinamento alla persona offesa e ai luoghi da lui frequentati per almeno trecento metri. Inoltre è stata richiesta una cauzione di trentamila euro, già emessa lo scorso mercoledì 11 luglio, e che una volta incassata darà il via libera per la sua scarcerazione. Trattandosi di un bonifico bancario potrebbe essere effettiva non prima di lunedì prossimo, ma nel momento in cui entrerà nelle casse del tribunale Rubén Semedo sarà libero di tornare in libertà a quasi cinque mesi dal suo arresto, avvenuto il 20 febbraio scorso. Ricordiamo che nella lunga lista dei capi d’accusa che pendono sulla sua testa figurano la detenzione illecita di armi, la rapina aggravata, il sequestro di persona e il tentato omicidio.

Comunque se tutto dovesse andare per il verso giusto Semedo dovrebbe tornar a essere un uomo libero la prossima settimana. In chiave Villarreal la società si era già mossa sul mercato sostituendolo con Ramiro Funes Mori che è costato ben nove milioni di euro, perciò questa nuova svolta dovrebbe far propendere per un prestito. Secondo quanto filtrato da fonti interne al club la famiglia Roig non ha alcuna intenzione di rescindere il contratto, anche perché questo significherebbe rinunciare definitivamente all’investimento della scorsa estate. E parliamo di quattordici milioni di euro, che da queste parti sono parecchi. L’idea perciò sarebbe quello di trovargli una sistemazione, necessariamente in Primera División, affinché il giocatore possa ritrovare serenità e continuità. È da escludere la possibilità di un trasferimento o di un prestito all’estero, perciò le opzioni sono limitate. C’è comunque ancora tempo per limare la situazione.

(Per sapere di cosa è accusato clicca qui per la ricostruzione dei fatti)

About Mihai C. Vidroiu 432 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia. Ah, sono anche modesto a volte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*