Preso il terzino destro Layún a 4 milioni

Al posto di Antonio Rukavina è stato ingaggiato il messicano per tre anni

Miguel Layún

 

L’addio di Antonio Rukavina, svincolatosi per andare all’Astana, è già stato sopperito. Fernando Roig Negueroles ha individuato il sostituto ideale nel messicano Miguel Layún, terzino destro del Porto. L’operazione è stata conclusa nella giornata di ieri ed è stata ufficializzata stamattina, mentre il giocatore ha accettato un accordo triennale con scadenza 2021. Il direttore sportivo del Villarreal ha chiuso il trasferimento per una cifra di poco superiore ai quattro milioni di euro, mentre il giocatore firmerà per tre anni. Perciò si può scartare l’ipotesi di una promozione in prima squadra del canterano Miguelón, che tra l’altro non è ancora sicuro se rimanere al Villarreal B in Segunda División B o se accettare una proposta dalla Segunda División A. In questo modo Javi Calleja può contare sulla fascia destra difensiva sul titolare Mario Gaspar e alle sue spalle su un altro giocatore di esperienza.

Miguel Arturo Layún Prado, questo il suo nome completo, ha celebrato lo scorso mese il suo trentesimo compleanno e si tratta di un terzino in grado di giocare su entrambe le fasce, ma che è stato utilizzato anche a centrocampo. Questa sua duttilità tattica ricorda molto quella di Rukavina, che ha garantito prestazioni di buon livello su entrambe le fasce della difesa e del centrocampo. Qualcuno potrebbe ricordare una sua apparizione con la maglia dell’Atalanta, quando nell’estate del 2009 il d.s. Carlo Osti lo portò in Serie A per meno di un milione di euro. Dopo sei mesi inconcludenti tornò in Messico per poi ritornare in Europa tre anni e mezzo fa: ha giocato per il Watford in Inghilterra, il Porto in Portogallo e il Siviglia in Spagna, dove è stato preso in prestito per il girone di ritorno della stagione appena conclusa.

A questo punto il mercato del Villarreal dovrà inevitabilmente orientarsi sulle operazioni in uscita, soprattutto adesso che il pre-campionato ha ufficialmente avuto inizio. A proposito Calleja ha qualche problemino in mezzo al campo. Bruno Soriano ancora non ha avuto il beneplacit dello staff medico, mentre Trigueros ha sfruttato la pausa per sottoporsi a due interventi chirurgici. Considerando la cessione di Rodri e che Javi Fuego soffre di qualche guaio di troppo, postumi del finale di stagione passato, l’unico attualmente disponibile è il canterano Manu Morlanes. Al riguardo ricordiamo che anche Ramiro Guerra è alle prese con un recupero tutt’altro semplice, dopo aver abbandonato la stagione passata nell’ultimo segmento. In quest’ottica potrebbe essere valutata la permanenza di Alfred N’Diaye, anche se l’idea principale è quella di regalare al tecnico groguet un ultimo regalo in mezzo al campo.

About Mihai C. Vidroiu 470 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia. Ah, sono anche modesto a volte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*