Ufficiale: Gerard Moreno per 20 milioni!

Alla fine il Villarreal ha trovato un accordo, senza usare la clausola

Gerard Moreno

L’affare era chiuso da settimane ma adesso è stato finalmente ufficializzato: Gerard Moreno è nuovamente un calciatore del Villarreal. Ma alla fine il Sottomarino giallo non ha esercitato la clausola risolutiva, bensì è riuscito ad arrivare a un accordo economico con l’Espanyol equivalente al valore della rescissione: venti milioni di euro. Questo perché riscuotere la clausola avrebbe significato dover pagare un corrispettivo maggiore di tasse e quindi dover pagare due-tre milioni di euro in più in termini di tassazione. Dall’altra parte la società catalana ha potuto negoziare l’entità delle rate da incassare: il Villarreal invierà un totale di tre bonifici dilazionati in due anni. La prima rata è stata emessa al momento della firma del calciatore e corrisponde a dodici milioni di euro, e le rimanenti due corrisponderanno a circa quattro milioni da inviare tra il 2019 e il 2020.

Gerard Moreno Balagueró ha firmato un quinquennale con scadenza 30 giugno 2023 ed è presumibile ipotizzare una clausola di risoluzione da record (almeno da queste parti). Se quella di Toko Ekambi dovrebbe oscillare tra i sessanta e i settanta milioni di euro, quella di Gerard Moreno non dovrebbe essere da meno. Il suo acquisto ha stabilito un nuovo primato alla voce acquisti avendo superato il precedente primato, fissato la settimana scorsa proprio con l’acquisizione del cartellino del franco-congolese Toko Ekambi. Saranno proprio loro due a formare la nuova coppia d’attacco del Sottomarino giallo che, in base a quanto visto finora sul mercato, dovrebbe tornare a quel 4-4-2 a rombo tanto caro a Javi Calleja.

Nel caso di Gerard Moreno si tratterà di un ritorno gradito visto che il centravanti si è formato nella cantera del Villarreal, ma se n’era andato tre estati fa. All’epoca il giovane talento catalano pretendeva garanzie di titolarità e, non avendone ricevute, ha forzato la sua cessione all’Espanyol, squadra del cuore, facendo intendere che non avrebbe rinnovato il contratto di lì a un anno. Così il Villarreal lo lasciò andare per una cifra compresa tra 1,3 e 1,4 milioni di euro, mantenendo la metà del cartellino e una serie di diritti di prelazione. Dopo aver tentato di convincerlo a tornare a casa in almeno un paio di occasioni, stavolta è stato l’anno giusto: il progetto Espanyol non è decollato e inizia a stare stretto all’attaccante di ventisei anni. A questo punto l’arrivo di un altro attaccante, leggasi Carlos Bacca, è una possibilità che si assottiglia ma non si scarta. Il Villarreal avrebbe così fatto capire che non ha alcuna necessità di svenarsi per il colombiano, ma potrebbe accoglierlo a braccia aperte nel caso in cui il Milan abbassi le sue pretese. In uscita comunque ci si aspetta una cessione importante: Nicola Sansone, mentre si valuta un prestito per Roger Martínez, che vorrebbe tornare a giocare, magari nel Racing di Avellaneda, dove la sua carriera ha preso il volo.

About Mihai C. Vidroiu 420 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia. Ah, sono anche modesto a volte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*