Preso Toko Ekambi: ecco tutti i retroscena!

Il Villarreal ha ufficializzato ieri pomeriggio il primo acquisto della stagione

Toko Ekambi

Mercoledì scorso Karl Toko Ekambi, attaccante dell’Angers, era stato ripreso mentre veniva ricevuto da Fernando Seguí, membro della segreteria tecnica del Villarreal, presso il centro sportivo di Miralcamp. Si è sottoposto alle visite mediche, completate ieri mattina con esito positivo e infine ha sottoscritto un contratto quinquennale con il Sottomarino giallo. È lui il nuovo rinforzo per la prossima stagione: si tratta di un attaccante in grado di giocare tanto come prima punta che sull’esterno, compirà ventisei anni a settembre e arriva da una favolosa stagione in Ligue 1, durante la quale ha messo a segno diciassette reti in campionato. La sua volontà di venire al Submarino amarillo è stata decisiva per la conclusione dell’operazione, nonostante l’Angers avesse ricevuto offerte economicamente più allettanti.

Come vi racconteremo più approfonditamente nell’approfondimento di settima prossima, il piccolo club francese aveva ricevuto un’offerta di venti milioni di euro per Toko Ekambi già nel mese di gennaio. Nonostante la proposta avrebbe più che triplicato lo stipendio del calciatore e portato nelle casse della società una somma corrispondente al 60% del fatturato annuo dell’Angers fu proprio il calciatore a bloccare l’operazione. A metà gennaio les Lionceaux erano pienamente coinvolti nella lotta salvezza, navigando a uno-due punti dalla zona rossa, perciò il franco-camerunense disse chiaramente al presidente Chabane che non avrebbe potuto lasciare i suoi compagni nel momento più delicato della stagione e che sarebbe rimasto per contribuire alla causa. In cambio il presidente gli promise che in estate lo avrebbe lasciato libero di scegliere la sua destinazione. E così è stato.

A inizio maggio il Villarreal avanzò una prima offerta di sedici milioni di euro, ma la dirigenza transalpina la rifiutò prontamente in virtù dei venti milioni già rifiutati quando Toko Ekambi ancora non aveva dimostrato tutto il suo potenziale. Ma subito dopo aver convinto il giocatore, anche grazie alla mediazione di Cédric Bakambu, suo ex-compagno di squadra per un paio di mesi al Sochaux, le parti hanno lavorato all’unisono per trovare un accordo. Mentre alla sede del club francese sono giunte altre offerte formali, tra cui quella del Rennes di ventidue milioni di euro più bonus, era già chiaro che sarebbe stata la Spagna la sua destinazione. La stampa francese parla di un accordo vicino ai venti milioni di euro più una percentuale sulla prossima cessione, quella spagnola abbassa l’asticella sui diciotto. Probabilmente la cifra finale dovrebbe oscillare tra i diciannove e i venti milioni di euro più un bonus in caso di futura vendita.

About Mihai C. Vidroiu 424 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia. Ah, sono anche modesto a volte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*