Roig: «Rinnovo Calleja? Sta facendo bene»

Il presidente del Villarreal ha fatto capire che verrà data continuità al progetto

Fernando Roig

Ieri si è tenuta una conferenza-stampa presso il centro sportivo di Miralcamp per presentare la terza edizione del Trofeu Villarreal di pilota valenciana, uno sport folcloristico tipico della Comunidad Valenciana, e che avrà luogo tra l’11 e il 18 maggio a Vila-real. Ma quel che più interessa è che il presidente Fernando Roig ha dovuto rispondere anche a domande relative alla sezione calcistica e tra queste ha rivelato la situazione dell’attuale allenatore Javi Calleja, che andrebbe in scadenza a fine stagione. Lo stesso tecnico la scorsa settimana ha rivelato che nel suo contratto esiste l’opzione per un altro anno e che, avendo continui colloqui con i dirigenti del club, gli è sempre stato fatto capire che non dovrebbero esserci problemi per esercitare l’opzione di rinnovo.

«Si, beh, questa non è una decisione che sia stata già presa e chiusa» ha detto il massimo vertice del Sottomarino giallo «Javi [Calleja] sta facendo un buon lavoro e penso che riuscire ad aver ottenuto la permanenza di rimanere un altro anno in Primera sia importante, ma speriamo di poter stare un altro anno in Europa League». In poche parole sembrerebbe proprio che l’opzione di rinnovo sia legata agli obiettivi che verranno raggiunti a fine campionato. «Ovviamente la nostra aspirazione è di non giocare le fasi eliminatorie, perciò di arrivare quinti o sesti» ha spiegato Fernando Roig «se il quinto posto non sarà possibile allora andrà bene anche il sesto». Insomma con l’accesso alle competizioni europee il posto di Javi Calleja non dovrebbe essere messo in discussione.

La situazione dopo trentacinque giornate vede il Betis quinto con 59 punti, il Villarreal sesto con 54, il Getafe settimo con 49, e all’ottava posizione vi sono Siviglia e Girona appaiate a 48. ma bisogna ricordare che Villarreal e Siviglia devono ancora recuperare una gara, rispettivamente contro Barcellona e Real Madrid, in virtù del rinvio causato dalla finale di Copa del Rey. Insomma il sesto posto è momentaneamente in pugno e ci sono buone possibilità di garantirlo vincendo il derby con il Valencia di questo fine settimana (che invece probabilmente festeggerà l’accesso in Champions League proprio all’Estadio de la Cerámica).

About Mihai C. Vidroiu 500 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia. Ah, sono anche modesto a volte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*