Arrivato Roger Martínez in prestito!

La punta colombiana potrà essere riscattata per quattordici milioni di euro

Roger Martínez

Mentre la cessione di Bakambu non è ancora stata ufficializzata (si sta aspettando il mega-bonifico bancario da quaranta milioni di euro), il Villarreal è già corso ai ripari prelevando un sostituto. Si tratta di Roger Martínez, all’anagrafe Roger Beyker Martínez Tobinson, punta 23enne del Jiangsu Suning, ovvero sia il club di proprietà di Zhang Jindong, maggior azionista dell’Inter. L’attaccante colombiano, che ha già collezionato qualche presenza anche in nazionale, è arrivato con la formula del prestito e con un diritto di riscatto fissato a quattordici milioni di euro. Il club cinese lo aveva prelevato un anno e mezzo fa dal Racing Club di Avellaneda per poco meno di nove milioni di euro e da allora ha raccolto quarantadue presenze adornate da venti gol e undici assist. Numeri comunque da contestualizzare nella realtà asiatica.

La scelta di puntare su Roger Martínez ha molteplici ragioni. Il giocatore era sull’agenda del Villarreal già dai tempi del Racing di Avellaneda, quando il Sottomarino giallo preferì puntare sul più economico Luciano Vietto. Ma soprattutto la possibilità di tesserare il giocatore con la formula del prestito e perciò di avere subito un giocatore disponibile senza dover investire alte somme di denaro, e rinviare i movimenti pesanti in estate è stata decisiva. Adesso Javi Calleja avrà un semestre per testarlo e il suo riscatto potrà essere deciso comodamente a tavolino a fine stagione. Dalla sua parte il giocatore si è sensibilmente ridotto l’ingaggio pur di approdare in Europa e avere una vetrina importante in vista delle convocazioni per i Mondiali. Appena saputa questa possibilità ha contattato il suo connazionale Carlos Bacca, le cui parole hanno contribuito a prendere la decisione in tempi brevi.

Domani sera il Villarreal dovrà affrontare il Leganés per il ritorno degli ottavi di finale di Copa del Rey dopo la sconfitta dell’andata e il neo-acquisto potrebbe già debuttare. Domenica scorsa ha guardato la partita di campionato contro il Deportivo La Coruña dagli spalti dell’Estadio de la Cerámica, e ha già preso parte a una sessione di allenamento. Vista l’esclusione della rosa di Bakambu, in procinto di essere ceduto, e all’infortunio di Nicola Sansone, il suo ingresso in campo anche a partita inoltrata è uno scenario plausibile.

About Mihai C. Vidroiu 449 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia. Ah, sono anche modesto a volte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*