Leganés-Villarreal 1-0: Si riparte perdendo

Amrabat ha punito il Villarreal nell'andata degli ottavi di Coppa del Re

Trigueros

Il Villarreal di Javi Calleja ha collezionato la seconda sconfitta nel giro di un mese in quel di Butarque. Il Leganés ha saputo battere il Sottomarino giallo, oltre che in campionato lo scorso 3 dicembre, anche nell’andata degli ottavi di finale di Copa del Rey. Proprio come al precedente turno il Submarino amarillo dovrà ora tentare di rimontare il risultato fra le mura amiche, sperando di aver miglior sorte nella gara di ritorno, il prossimo 10 gennaio. A decidere l’incontro è stato un gol di Amrabat, scaltro nell’approfittare di un errore di valutazione del giovane Pau Torres.

Dal suo canto Javi Calleja ha dovuto fare a meno di molti infortunati: dal lungodegente Andrés Fernández ai difensori Jaume Costa e Rubén Semedo, dai tre italiani Bonera, Roberto Soriano e Sansone al capitano Bruno Soriano. Senza considerare la non convocazione di Bakambu, in procinto di lasciare la squadra per un trasferimento in Cina. Ma nonostante ciò ha comunque dato spazio ad altre rotazioni lasciando in panchina Ruiz, Rodrigo, Fornals e Bacca. Ma il vero guaio è che la squadra è parsa ancora impaccata, con poche idee, ancor meno personalità a tratti in balia di un avversario tecnicamente inferiore.

L’errore di Pau Torres in combinazione con Barbosa ha spianato la strada a un Leganés che ha poi potuto gestire l’importantissimo vantaggio pensando più a difendere che a impostare il gioco. Ancora una volta il Sottomarino giallo dimostra di avere scarso feeling con la Coppa del Re, che però per alcuni versi potrebbe essere la via più facile per raggiungere una finale (e magari un trofeo). Se ne riparlerà fra meno di una settimana, intanto lunedì sera il Villarreal dovrà riprendere il cammino in Liga contro il Deportivo La Coruña.

Tabellino:
Leganés (4-2-3-1): Champagne; Tito, Bustinza, Siovas, Raúl García; Gumbau, Rubén Pérez; El Zhar (89’ M. Mantovani), Gabriel Pires, Naranjo; Amrabat (57’ Beauvue). A disp.: Cuéllar, Diego Rico, Javi Eraso, Omar Ramos, M. A. Guerrero. All. Asier Garitano.
Villarreal (4-4-2): Barbosa 5; Mario Gaspar 6, Álvaro González 6, Pau Torres 4,5, Rukavina 6; Ramiro Guerra 5 (75’ Rodrigo n.g.), Castillejo 5,5, Trigueros 5,5, Chéryshev 5 (67’ Fornals n.g.); Raba 5,5, Enes Ünal 5 (61’ Bacca n.g.). A disp.: Asenjo, Víctor Ruiz, Adrián Marín, Chuca. All. Javi Calleja.
Gol: 50’ Amrabat
Arbitro: Martínez Munuera. Ha ammonito Rubén Pérez, Álvaro González e Siovas.

About Mihai C. Vidroiu 479 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia. Ah, sono anche modesto a volte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*