Rodrigo ha finalmente rinnovato!

Il 21enne aveva ancora un contratto giovanile (e una clausola di 12 milioni)

Rodrigo

Dopo mesi di frenetica attesa, nella giornata di ieri è finalmente arrivata la conferma ufficiale da parte del Villarreal: il giovane centrocampista Rodrigo Hernández Cascante ha rinnovato il suo contratto in vigore. Non che andasse in scadenza, visto che aveva ancora due anni e mezzo di accordo, ma avendo ancora un contratto giovanile la sua clausola risolutiva era molto bassa: circa dodici milioni di euro. Con il prolungamento, la cui nuova scadenza sarà 30 giugno 2022, è stato ritoccato il suo stipendio comparandolo con quelli della prima squadra e contestualmente è stata alzata la clausola di risoluzione. I tifosi possono tirare un respiro di sollievo, visto che la presenza fissa di Rodrigo tra gli undici titolari ha impennato le sue quotazioni sul mercato, e grazie all’assenza di Bruno Soriano il canterano sta dimostrando di poter esserne già da subito il suo naturale erede.

Nel frattempo il club ha rinnovato anche un altro contratto, quello del portiere Mariano Barbosa, che invece andava in scadenza proprio a giugno. Il 33enne ha beneficiato de fatto che Asenjo è appena tornato ma negli ultimi due anni si è lesionato due volte il ginocchio, e lo stesso Andrés Fernández è in convalescenza e non dovrebbe rientrare prima di fine stagione. Per la precarietà fisica dei primi due portieri e una sorta di riconoscimento a un giocatore che non si è mai lamentato del suo ruolo di terzo portiere, ma che anzi ha risposto alla grande nel momento del bisogno, gli è stato allungato il contratto di altre due stagioni, quindi con scadenza 30 giugno 2020.

A questo punto gli unici giocatori in scadenza sono i difensori Bonera e Rukavina, entrambi tutt’altro che giovincelli. La loro situazione probabilmente verrà valutata con calma in primavera, mentre nessun altro calciatore in rosa ha scadenza 2019. In definitiva la pratica rinnovi può dirsi conclusa per adesso, perché le prossime situazioni da definire sono i calciatori che hanno ancora due anni e mezzo di contratto, uno su tutti Samuel Castillejo, ma ci sarà ancora tempo per capire meglio quale sarà il suo futuro. Per adesso la tifoseria può stare tranquilla: nessun talento della casa rischia di andarsene in saldi né a parametro zero.

About Mihai C. Vidroiu 419 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia. Ah, sono anche modesto a volte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*