Villarreal-Ponferradina 3-0: Colpo di spugna

Tutto nel secondo tempo: doppietta di Bakambu, gol di Bacca e palo di Trigueros

Ponferradina

Rimontata la sconfitta dell’andata: il Villarreal supera la Ponferradina per tre reti a zero e accede per il quinto anno consecutivo agli ottavi di finale di Copa del Rey. Succede tutto nel secondo tempo con la doppietta di Bakambu e il gol del subentrato Bacca a chiudere le marcature. Vittoria tutt’altro che scontata visto che il Sottomarino giallo ha avuto non poche difficoltà a superare il muro degli ospiti nel primo tempo. Tra l’altro la Ponferradina era stata l’ultima formazione di Segunda División ad aver eliminato il Submarino amarillo dalla coppa nazionale: accadde nei trentaduesimi di finale del 2012/13, quando il Villarreal era appena retrocesso e Julio Velázquez rimediò un secco zero-due al Madrigal.

Stasera invece Javi Calleja, nonostante il risultato da rimontare, ha dato spazio ha molte rotazioni. Una su tutte: Sergio Asenjo è tornato in campo per una gara ufficiale a nove mesi di distanza dal suo quarto infortunio serio in stagione. Ma nella formazione titolare hanno figurato anche, per la prima volta simultaneamente dal primo minuto, i due canterani Chuca e Daniel Raba. Mentre l’ennesima tegola – dopo il nuovo infortunio di Chéryshev rimediato due giorni fa in allenamento – è stata la perdita di Sansone, che dopo otto minuti di gioco ha rimediato una lesione muscolare e ha dovuto lasciare il campo in barella.

Sul terreno di gioco il Villarreal ha dominato sul piano del gioco, com’è normale che fosse vista la differenza tecnica fra le due squadre, ma ha avuto varie difficoltà per scavalcare la difesa della Ponferradina. La gara si è messa in discesa con la rete di Bakambu al rientro dagli spogliatoi. Un’altra doppietta per il franco-congolese (a proposito sono quattordici reti in diciotto gettoni stagionali, numeri già superiori a quelli dell’intero scorso anno) che ha aperto le danze per Bacca. Al colombiano è stato anche non convalidato un gol per fuorigioco, mentre nel finale gli ospiti hanno trovato un palo con Yuri, mentre Trigueros ha c’entrato il legno su punizione a tempo scaduto.

Tabellino:
Villarreal (4-4-2): Asenjo 6; Rukavina 6, V. Ruiz 6, Pau Torres 6,5, Jaume Costa 7; Rodrigo 6,5, Raba 6,5, R. Soriano 6 (55’ Bacca 6,5), Chuca 6; Sansone n.g. (12’ Fornals 6,5), Bakambu 7 (75’ Trigueros 6,5). A disp.: Barbosa, Mario Gaspar. All. Javi Calleja.
Ponferradina (4-2-3-1): Dinu Moldovan; Cidoncha (56’ Pallarès), Jon García, Fernando (50’ Ríos Reina), Á. Moreno; Saúl Crespo, Andy Rodríguez; Iago Díaz, Jorge García (67’ Palazón), Caiado; Yuri. A disp.: Héctor Chopo, Magagi. All. Carlos Terrazas.
Gol: 47’, 62’ Bakambu, 64’ Bacca.
Arbitro: Jaime Latre. Ha ammonito solo R. Soriano.

About Mihai C. Vidroiu 411 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia. Ah, sono anche modesto a volte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*