Jonathan dos Santos ai Los Angeles Galaxy!

Il centrocampista messicano si ricongiunge al fratello Giovani negli Stati Uniti

Jonathan dos Santos

Era stato detto che il mercato del Villarreal fosse chiuso, invece si è continuato a muovere qualcosa. Cos’è successo? In poche parole Jonathan dos Santos ha chiesto di essere ceduto. Purtroppo l’insoddisfazione del centrocampista messicano non era una novità a Miralcamp: il giocatore è da sempre molto legato al fratello Giovani e ha fatto di tutto per riavvicinarsi a lui. I due hanno quasi sempre vissuto assieme a partire dalle giovanili del Barcellona, dove si sono formati come calciatori fino al 2008, quando il fratello maggiore Giovani fu ceduto al Tottenham. La loro separazione è durata fino al 2014, quando il Villarreal ha prelevato Jonathan dai blaugrana, mentre aveva già in rosa Giovani dall’estate precedente. Ma il ricongiungimento è durato appena una stagione, al termine della quale Marcelino spinse Giovani al trasferimento negli Stati Uniti. Anche Jonathan avrebbe voluto seguirlo e il suo malcontento è stato manifestato anche la scorsa estate, ma il Sottomarino giallo ha dovuto cambiare molti pezzi e ha fatto di tutto per convincere il giocatore a rimanere al Madrigal.

Quest’anno la situazione si è sbloccata. Un po’ perché il Villarreal ha avuto più tempo e risorse per dedicarsi a un suo sostituto, un po’ perché il malessere del giocatore è aumentato e la sua gestione rischiava di diventare difficoltosa. Qui giocatori scontenti non se ne vogliono. Di fatto il desiderio di cambiare aria è una motivazione sufficiente per liberarsi del giocatore, e Fernando Roig Negueroles ha preferito accontentare il calciatore e dover rinunciare alle sue prestazioni, piuttosto che mantenere un separato in casa. Così Jonathan è riuscito a riunirsi al fratello Giovani ai Los Angeles Galaxy. L’accordo tra i club era già stato trovato a inizio settimana e dovrebbe aggirarsi sui cinque milioni di dollari, come riferito da Ives Galarcep, giornalista della versione statunitense del portale Goal, ovvero quasi 4,3 milioni di euro. Anche se El Periodico Mediterráneo, quotidiano castellonense, ha parlato di 4,7 milioni di euro, comunque sia meno di cinque milioni di euro.

Sicuramente poco visto il valore del giocatore, ma di questo parleremo la prossima settimana con un’analisi più approfondita. In attesa della conferma del Villarreal il calciatore è già stato ufficializzato e presentato dai Los Angeles Galaxy nella giornata di giovedì scorso, quando il calciatore si è sottoposto alle visite mediche. Al pari del fratello Giovani sarà considerato un “giocatore designato”, ovvero occuperà uno dei tre posti concessi dalla Major League Soccer a ogni franchigia esenti da tetto salariale. Negli Stati Uniti infatti tutte le società sono costrette a rispettare il salary cup di un milione di dollari di ingaggio per ogni giocatore, con l’eccezione di tre “stelle” che invece possono essere pagate di più nell’intento di incrementare il prestigio del campionato. Jonathan dovrebbe guadagnare tra i due e i tre milioni di dollari, comunque più di quanto guadagnasse in Spagna. Al suo posto, comunque, il Submarino amarillo ha già messo sotto contratto Pablo Fornals, proveniente dal Málaga.

About Mihai C. Vidroiu 348 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia. Ah, sono anche modesto a volte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*