Bakambu rinnova fino al 2022

Il franco-conoglese era in scadenza nel 2020 ma ha prolungato per altri due anni

Bakambu

Senza che la stampa nutrisse il benché minimo sospetto il Villarreal e Cédric Bakambu hanno deciso di rinnovare il contratto che lega l’attaccante franco-congolese al club. Il precedente accordo aveva scadenza nel 2020, perciò non era stata avvertita alcuna necessità in merito, visto che sono ancora tre le stagioni per le quali il giocatore sarebbe stato alle dipendenze della società castellonense. Ma oggi il Sottomarino giallo ha fatto sapere che il contratto è stato prolungato per altri due anni, cioé fino al 30 giugno 2022. Come al solito non è dato sapere i dettagli economici, politica intrapresa dal Villarreal molti anni fa, ma quel che è certo è che è stata aumentata una clausola rescissoria che già toccava i quaranta milioni di euro.

D’altronde già poco tempo fa, almeno secondo quanto riportato dalle pagine del The Telegraph, il West Ham United aveva avanzato un tentativo per aggiudicarsi il giocatore offrendo una cifra molto vicina ai venticinque milioni di euro. Il Submarino amarillo avrebbe prontamente rifiutato le avances, e si sarebbe sentito in dovere di blindare uno dei suoi migliori giocatori per poter eventualmente gestire ulteriori offerte con potere assoluto di vendita. Dopo questo rinnovo le possibilità di cessione sono praticamente crollate, il club ha puntato forte sul suo miglior marcatore e semmai dovesse sentirsi odor di cessione fra un anno, dopo una buona annata, bisognerà spendere molto denaro per strapparlo da qui.

Intanto è stato ufficializzata un’altra cessione tra i giocatori in esubero. Il centrale Pablo Íñiguez, rincasato dopo il prestito al Rayo Vallecano, è stato definitivamente ceduto al Reus Deportiu, compagine di seconda divisione. Probabilmente il Villarreal non ha intascato nulla dalla cessione e in cambio ha ottenuto la possibilità di inserire nel contratto un’opzione di ri-acquisto spendibile entro due stagioni. Il canterano, ormai 23enne, non è riuscito a imporsi a grandi livelli dopo esser stato il quarto centrale della prima squadra durante la prima stagione in Primera con Marcelino ed essere incappato in una fastidiosa sequela di infortuni.

About Mihai C. Vidroiu 348 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia. Ah, sono anche modesto a volte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*