Alfonso Pedraza prolunga fino al 2021

Il giovane canterano ancora non sa se resterà in prima squadra o andrà a farsi le ossa

Alfonso Pedraza

Con il mercato momentaneamente cristallizzato il Villarreal si sta occupando delle questioni interne: questa settimana è stato il turno di Alfonso Pedraza. Il canterano ha prolungato il suo contratto di altri due anni fino al 30 giugno 2021 e contestualmente è stato adeguato il suo stipendio a giocatore della prima squadra col fine di poter alzare la clausola rescissoria a una cifra che possa dare maggiore tranquillità alla società. Il club ha grande considerazione per questo esterno d’attacco che si è messo in luce a livello giovanile come uno dei migliori prospetti futuri in camiseta amarilla.

Lo scorso anno Pedraza ha abbandonato il Villarreal B per fare il salto in Segunda División A, andando a giocare in prestito al Lugo, dove si è imposto come il giocatore rivelazione del girone d’andata. Avendo segnato sei reti e offerto otto assist in metà il suo nome ha riecheggiato fino all’Inghilterra, dove il Leeds United ha richiesto i suoi servigi per tentare il salto alla Premier League. Trovato l’accordo con il Sottomarino giallo, Fernando Roig Neguroles ha deciso di richiamarlo alla base pagando una penale di 300mila euro per poi rigirarlo in prestito in Championship. L’accordo infatti avrebbe previsto un riscatto obbligatorio da parte del Leeds in caso di promozione in massima serie per una cifra tra i nove e i dieci milioni di euro, a cui si sarebbero potuti aggiungere una serie di bonus fino ai quattordici milioni totali, più una percentuale sulla prossima cessione. Alla fine però il Leeds non è stato in grado di tornare in Premier e Pedraza è tonato nella Plana Baixa, dove il suo futuro non è ancora definito.

«Voglio convincere l’allenatore per restare qui e ritagliarmi il mio spazio» ha detto il 21enne «Quando si pianificò la possibilità di giocare al Lugo in nessun momento ho considerato il prestito come un passo indietro, anzi, tutto il contrario. È stata un’esperienza molto positiva, sia a Lugo che i mesi trascorsi a Leeds, che mi hanno permesso di guadagnarmi la fiducia del Villarreal». Escribá ha deciso di volerlo valutare sul campo prima di mandarlo di nuovo in prestito. «Per me è un grande orgoglio sapere che escono cosi tanti nomi di squadre interessate a me, ma la priorità è il Villarreal e lavorerò sodo per questo. Se poi dovrò andarmene, affronterò questa nuova situazione guardando avanti».

About Mihai C. Vidroiu 479 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia. Ah, sono anche modesto a volte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*