Preso il 20enne Enes Ünal dal Manchester City!

Il Villarreal ha sborsato tra i 14 e i 15 milioni, la cifra più alta di sempre

Enes Ünal

Ancora una volta il Villarreal gioca di anticipo e reinveste immediatamente il denaro incassato per la cessione di Mateo Musacchio al Milan, acquistando il talento turco Enes Ünal dal Manchester City. L’attaccante classe ‘97, dopo una buona stagione in prestito al Twente, è costato una cifra oscillante tra i quattordici e i quindici milioni di euro, la più alta mai spesa dal Sottomarino giallo per un singolo calciatore. Con l’addio di Adrián López e Santos Borré, che torneranno ai loro club di origine dopo il prestito nella Plana Baixa, il Submarino amarillo ha completato il reparto offensivo puntando sul bambino prodigio del calcio turco, che a fine aprile era stato accostato alla Lazio dopo esser stato avvistato in vacanza con la fidanzata Lisa a Roma. Proprio come due anni fa, quando il club biancoceleste era sulle tracce di Cédric Bakambu, anche stavolta l’a.d. Roig Negueroles ha battuto la concorrenza di Igli Tare a suon di quattrini. E il caso vuole che proprio Enes Ünal e Bakambu abbiano coinciso al Bursaspor nella Süper Lig turca.

Si tratta di un attaccante atipico, in grado di contrapporre prestanza fisica (è alto 185 cm) ad agilità, e proprio per queste sue caratteristiche è stato spesso accostato a giocatori quali Zlatan Ibrahimović, Edinson Cavani o Diego Forlán. A soli diciannove anni ha appena concluso una splendida stagione in Eredivisie segnando diciotto reti in trentadue presenze. Non può essere un caso infatti che il Manchester City abbia deciso di lasciar partire il giocatore solamente a patto di inserire una serie di clausole di ri-acquisto. A partire dalla prossima estate, infatti, e per la durata di tutto il contratto quinquennale che Enes Ünal ha firmato col Villarreal, il club inglese potrà riportare in Premier League il calciatore per una serie di somme prestabilite. La cifra di partenza per la prossima stagione sarà di trenta milioni di euro, e andrà ad aumentare di anno in anno di tre milioni di euro a ogni stagione, fino ai trentanove milioni di euro nell’estate 2021.

Contestualmente l’altroieri il club spagnolo ha ufficializzato un rinnovo di contratto, quello di Daniele Bonera, proprio nel giorno del suo trentaseiesimo compleanno. Il difensore italiano pochi giorni prima aveva espresso pubblicamente la sua intenzione di non voler lasciare il calcio giocato e di dare assoluta priorità alla società castellonense. Detto fatto. Bonera si è unito alla squadra per un’altra stagione, durante la quale ricoprirà in rosa il ruolo di quarto difensore centrale, alle spalle di Víctor Ruiz, Álvaro González e un altro giocatore che dovrà rilevare il posto di Musacchio. A questo punto il prossimo obiettivo di mercato dovrebbe essere quello del portiere, già individuato in Andrés Fernández, che quest’anno si è guadagnato la fiducia della dirigenza e della tifoseria.

About Mihai C. Vidroiu 633 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia. Ah, sono anche modesto a volte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*