Adrián López è tornato!

A breve la presentazione del giocatore che sta per firmare per un prestito fino a giugno

Adrián López Porto

Sabato scorso il Villareal ha ufficializzato il ritorno di Adrián López, attaccante del Porto che aveva ricoperto il ruolo di primo rincalzo offensivo nella scorsa stagione con discreti risultati. La punta spagnola, non trovando posto in Portogallo, è tornata nella Plana Baixa per risollevare il reparto d’attacco di un Villarreal poco prolifico. In queste ore si stanno volgendo le visite mediche, al termine delle quali il giocatore firmerà il contratto di prestito fino a giugno. Non a caso i più attenti lo hanno visto in tribuna nella gara contro il Valencia di sabato sera. Ma il ritorno di Adrián López significherà necessariamente un mercato in uscita. Attualmente il Submarino amarillo registra in rosa ben sei attaccanti.

Sansone è l’unico intoccabile, mentre Bakambu – l’altro titolare – sta disputando la Coppa d’Africa e potrebbe anche tornare a metà febbraio nella peggiore delle ipotesi. Soldado, tornato ad allenarsi da qualche settimana, dovrebbe recuperare dal grave infortunio al ginocchio in tempi dilatati, si vocifera non prima di inizio marzo. Perciò i due nomi rimasti in lizza per una possibile cessione sono quelli di Pato e Santos Borré. La prima opzione sarebbe quella di rispedire all’Atlético Madrid la punta colombiana che non ha convinto la piazza, ma il prestito secco accordato a inizio stagione non prevede un rientro alla base in questa finestra di mercato. L’unica chance di rispedirlo al mittente sarebbe quella di convincere la società madrilena del suo scarso impiego, sperando che il giocatore possa trovare un’altra sistemazione dove possa avere maggior minutaggio.

L’unica alternativa sarebbe un’eventuale vendita di Pato, le cui prestazioni non hanno convinto né Fran Escribá e né la dirigenza. Ma la sua partenza sarebbe condizionata solamente dall’arrivo di una offerta importante che possa permettere al club di rientrare dei pochi milioni di euro spesi e al giocatore di accettare una sistemazione più allettante. Vista la qualità delle sue prestazioni l’unico scenario plausibile sarebbe quello di un club extra-comunitario, quindi dai ricchi mercato emergenti come quello asiatico o arabo. Ma in tal senso non sembrerebbe essersi mosso nulla. C’è infine un’ultima combinazione di eventi che il Villarreal aspirerebbe a realizzare. Liberandosi di entrambi i giocatori si potrebbe puntare su un altro nuovo attaccante. Da qualche giorno sembrerebbero esserci molti contatti con l’Espanyol: i nomi di cui si parla sono Gerard Moreno e Felipe Caicedo, ma le informazioni a riguardo sono poche e contraddittorie. Di certo c’è solo che i catalani vorrebbero disfarsi di Caicedo, ma che il Sottomarino giallo non ha soldi da spendere in questo momento.

About Mihai C. Vidroiu 419 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia. Ah, sono anche modesto a volte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*