Copa del Rey, il Villarreal pareggia col Toledo ma vola agli ottavi

Escriba Villarreal

Ieri sera il Villarreal ha pareggiato per uno a uno contro il Toledo al Madrigal. Si trattava del ritorno dei sedicesimi di finale di Copa del Rey, ma di fatto era una formalità visto lo zero-tre dell’andata. Fran Escribá ha dato spazio a qualche panchinaro (non troppi, vista la lunga sfilza di infortunati) quali il terzo portiere Barbosa, José Ángel, N’Diaye e Santos Borré. Nel finale un po’ di minutaggio lo hanno conseguito anche i canterani Leo Suárez e Pau Torres (quest’ultimo gode di una certa fama in quanto villarrealense di nascita). La rete del Sottomarino giallo è arrivata nel secondo tempo, pochi minuti dopo il vantaggio degli ospiti, grazie all’assist di Jonathan dos Santos che ha mandato in rete Pato. Il brasiliano ha confermato il grande periodo di forma mettendo a segno il suo terzo gol in tre partite consecutive, come mai nessuno è riuscito a fare in questa stagione. Anzi, a voler ben dire, gli attaccanti del Villarreal non erano stati in grado di mettere dentro nemmeno un pallone per ben sette giornate di campionato dal gol di Bakambu contro il Las Palmas a quello di Sansone contro l’Atlético Madrid.

Perciò alla sosta natalizia Fran Escribá può dirsi ragionevolmente soddisfatto: il suo Submarino amarillo ha centrato tutti gli obiettivi parziali: zona Champions League in Liga, sedicesimi di finale in Europa League e ottavi in Copa del Rey. Nel dettaglio il passaggio del turno nella coppa nazionale è un piccolo primato societario: il Villarreal non era mai entrato per quattro anni di fila negli ottavi di finale della competizione. Marcelino era riuscito a fare il tris nello scorso triennio e Fran Escribá ha completato il quartetto. In passato Manuel Pellegrini si era fermato anch’egli a tre, ma d’altronde la sua sintonia con la Coppa del Re era pessima: al suo esordio si fece eliminare dal Girona ai trentaduesimi, mentre nel 2008/09 incappò nella funesta manita del Poli Ejido, formazione di Segunda División B che rifilò cinque reti ai vice-campioni di Spagna.

In seguito alla qualificazione di ieri sere il tecnico valenziano ha concesso otto giorni di vacanze alla sua rosa: da stamattina i calciatori del Villarreal sono in ferie e il prossimo allenamento è previsto per il 29 dicembre, quando i giocatori sono stati convocato per una doppia sessione, mattutina e pomeridiana, proprio come il giorno successivo. Il prossimo impegno ufficiale sarà l’andata degli ottavi di finale di Copa del Rey il prossimo 4 gennaio, ma l’avversario verrà estratto dopodomani a mezzogiorno durante il sorteggio integrale. Mentre già sicura è la gara contro il Barcellona dell’8 gennaio, match di campionato che avrà luogo al Madrigal. Insomma al ritorno dalla sosta natalizia gli impegni del Villarreal non saranno di poco conto, anche considerando che il ritorno di Coppa del Re ci sarà subito dopo, l’11 gennaio.

About Mihai C. Vidroiu 419 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia. Ah, sono anche modesto a volte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*