Álvaro González è l’ultimo rinforzo difensivo del Villarreal

Alvaro Gonzalez

L’ultimo acquisto stagionale del Villarreal è stato Álvaro González Soberón, centrale spagnolo dell’Espanyol (quindi nulla a che vedere con Álvaro Rafael González, centrocampista uruguaiano della Lazio). Il giocatore ha firmato un quadriennale ed è stato pagato una cifra molto vicina a quattro milioni di euro. L’accordo era stato trovato già mercoledì nel tardo pomeriggio, ma l’ufficialità è arrivata solamente nella giornata di ieri. Di fatto il giocatore, all’interno delle gerarchie dello spogliatoio amarillo, sarà il sostituto di Eric Bailly, perciò verrà a occupare il posto di terzo centrale a disposizione di Fran Escribá, dopo Mateo Musacchio e Víctor Ruiz, e a cui si aggiungerà anche Daniele Bonera, attualmente indisponibile per una lesione muscolare al retto femorale sinistro.

Inizialmente quella casella era stata occupata da Alfred N’Diaye, centrocampista del Betis, che era stato un’espressa richiesta di Marcelino, la cui intenzione era quella di spostare il giocatore sulla linea difensiva. Ma le prime uscite stagionali sono state alquanto sconfortanti: il franco-senegalese si è reso protagonista sia nell’amichevole pre-campionato col Porto che nell’andata dello spareggio di Champions League col Monaco. In entrambe le gare N’Diaye ha procurato un calcio di rigore agli avversari contribuendo alla sconfitta della squadra. Così, con l’arrivo di Escribá, il calciatore africano è stato dirottato a centrocampo e la società ha dovuto cercare un altro difensore in extremis. Álvaro González è un 26enne che gioca da anni titolare in Primera División e il suo arrivo ricorda per alcuni versi quello di Víctor Ruiz. Si tratta di un giocatore dal basso profilo, con una buona esperienza in massima serie e che al fianco di un leader difensivo può garantire una valida alternativa nel corso della stagione.

Inoltre negli ultimi due giorni di mercato l’Olympique Marsiglia ha tentato di assicurarsi le prestazioni proprio di Alfred N’Diaye. Come ha assicurato il suo agente, il fratello Bakary: «Alfred ha ventisei anni e ha bisogno di giocare. Esiste un’offerta dell’Olympique, ma ora la palla passa al Villarreal. Fino all’ultimo può succedere qualsiasi cosa». N’Diaye, dirottato a centrocampo, avrà meno possibilità di giocare visto che i titolari sono Bruno Soriano e Trigueros, e anche Jonathan dos Santos potrebbe essere impiegato in mediana. Mentre il Marsiglia cercava un sostituto per Lassana Diarra e perciò ha tentato un approccio con una richiesta di prestito gratuito e diritto di riscatto compreso. Ma il Villarreal ha acquistato il centrocampista appena un mese e mezzo fa, pagandolo la considerevole cifra di 7,5 milioni di euro e, pur non ritenendolo un titolare, lo considera la prima alternativa in mezzo al campo e soprattutto ha delle caratteristiche tattiche e atletiche uniche nella rosa grogueta. Si è perciò chiuso il mercato con un altro acquisto, quello di Álvaro González, ma senza nessun altra cessione.

About Mihai C. Vidroiu 650 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia. Ah, sono anche modesto a volte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*