Santos Borré sostituirà Soldado al Villarreal

Santos Borré

Da ieri mattina Rafael Santos Borré si allena con il Villarreal. È lui il calciatore scelto dal Submarino amarillo per rimpiazzare l’assenza di Roberto Soldado, che tra l’altro ha superato l’operazione al menisco con successo. Santos Borré, 21 anni a settembre, è una punta colombiana acquistata l’anno scorso dall’Atlético Madrid, ma rimasto un altro anno a giocare al Deportivo Cali in prestito. Non si è mai confrontato con il calcio europeo, ma può vantare un lungo corso con la nazionale colombiana under-20. Si tratta sicuramente di un azzardo, ma il giocatore era nel mirino del Villarreal già da molto tempo: è uno dei giocatori visionati da Antonio Cordón all’ultimo Campionato Sudamericano under-20, tenutosi a gennaio 2015. Prima del suo arrivo si era parlato di Alessandro Matri, che però non ha voluto in alcun modo trasferirsi all’estero. Il giovane attaccante colombiano comunque è stato aggiunto alle liste Uefa e perciò sarà selezionabile per il preliminare di Champions League.

Fran Escribá non ha ancora deciso come risolvere il problema de reparto offensivo. Pato al momento è l’unico certo del posto, ma al suo fianco restano ancora molti dubbi. Nell’ultima amichevole stagionale contro il Leganés, ovvero quella del debutto del nuovo tecnico amarillo, la punta brasiliana è stata affiancata da Nicola Sansone, ma l’italiano non potrà disputare il play-off perché è stato già inserito nelle liste Uefa dal Sassuolo, che ha giocato un turno di Europa League. Nel secondo tempo Escribá ha provato il canterano Mario González (clicca qui per leggere la nostra intervista in esclusiva), ma le sue chance di partire titolare in una gara così importante paiono alquanto basse. Considerando le assenze di Cedric Bakambu e di Denis Chéryshev (l’unico centrocampista in rosa che ha già giocato come seconda punta) le opzioni rimanenti sono quelle di mandare in campo Santos Borré, oppure di mettere un giocatore fuori-ruolo. Vi è poi l’ultima possibilità: quella di cambiare modulo e di passare al 4-2-3-1 tanto caro a Fran Escribá, ma la squadra non ha mai provato questo modulo e non è stato provato nemmeno a Leganés.

Comunque tra gli ultimi movimenti di mercato del Sottomarino giallo bisogna segnalare alcune operazioni in uscita. Il giovane attaccante Akram Afif è stato prestato allo Sporting Lisbona, mentre Aleksandar Pantić e Cristian Espinoza all’Alavés. Anche se la situazione di quest’ultimo non è ben definita. L’argentino, appena acquistato dall’Huracán, non rientrava nei piani di Marcelino che aveva chiesto alla società di mandarlo a farsi le ossa. Le pratiche erano stato avviate e si era trovato un accordo con l’Alavés, ma poco prima dell’ufficialità il tecnico asturiano è stato esonerato. Infatti la notizia del prestito è stata divulgata dai mass media, ma non ancora ufficializzata dalle due società. E visto che la dirigenza del Sottomarino giallo vorrebbe mantenerlo in rosa, probabilmente si sta aspettando una decisione di Fran Escribá per decidere se bloccare l’operazione o avallarla definitivamente.

About Mihai C. Vidroiu 419 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia. Ah, sono anche modesto a volte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*