Alfonso Pedraza in prestito al Lugo

Alfonso Pedraza

Altra operazione minore in uscita andata in porto per il Villarreal. Il canterano Alfonso Pedraza, esterno d’attacco che ha già debuttato in massima serie, è stato ceduto in prestito al Lugo, in Segunda División, per una stagione. Il giocatore ha già raggiunto la sua nuova squadra e si confronterà con una categoria superiore a quella in cui ha giocato la scorsa stagione, quando è stato uno dei pilastri del Villarreal B. Con il MiniSubmarino Alfonso ha sfiorato la promozione, visto che la squadra riserve del Sottomarino giallo ha dominato per larghi tratti il suo gruppo di Segunda B, perdendo il primato solo all’ultima giornata e cadendo nei play-off. Nell’accordo tra i due club, comunque, non è previsto alcun diritto di riscatto, cosicché a fine stagione il centrocampista 20enne potrà far ritorno a casa base. Il giocatore si era messo in luce nel pre-campionato avendo segnato due reti nelle prime tre amichevoli estive, come nessun altro in squadra era riuscito a fare.

Tra gli altri giocatori con la valigia in mano non ci sono novità. Ci si aspetta comunque una sistemazione per molti altri elementi: i difensori Aleksandar Pantić e Bojan Jokić rientrati dai rispettivi prestiti, i giovani Rodri (che ha iniziato la preparazione atletica in ritardo a causa di un’operazione di appendicite) e Akram Afif, mentre non è ancora ben chiaro se Léo Suárez verrà girato o se resterà nel Villarreal B alternandosi con la prima squadra. Tra le trattative eccellenti resta ancora in sospeso Mateo Musacchio, che non si allena né ha preso parte alle amichevoli dal giorno in cui Adriano Galliani è venuto di persona a parlare del giocatore. Il suo rappresentante, Marcelo Lombilla, interrogato in merito alla sua possibile cessione, nella giornata di ieri ha detto: «non ci sono novità, le società (Milan e Villarreal, ndr) continuano a trattare, pero ad oggi non è ancora stato trovato l’accordo».

About Mihai C. Vidroiu 394 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia. Ah, sono anche modesto a volte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*