Bentornato Chéryshev!

Denis Chéryshev

Ieri sera è arrivata la tanto attesa ufficialità: il Villarreal ha acquistato l’intero cartellino di Denis Chéryshev. Dopo un’indimenticabile annata in prestito secco, il Sottomarino giallo ha trascorso tutta la scorsa estate e la finestra di calciomercato invernale per riportare in camiseta amarilla l’esterno russo, e solo al terzo tentativo ci è finalmente riuscito. Non è ancora ben chiaro quanto sia stato pagato: il portale AS e il quotidiano castellonense El Periodico Mediterraneo parlano di sette milioni di euro, mentre Marca e la stampa madrilena di dieci milioni. Quel che è certo è che il Real Madrid alla fine ha rinunciato ad inserire una clausola di ri-acquisto, ma si è garantito il diritto di prelazione (ossia la possibilità di pareggiare eventuali offerte e avere la priorità su terzi) e una percentuale sulla plusvalenza in caso di cessione. Percentuale non specificata, ma che dovrebbe diminuire col passare delle stagioni.

Nelle gerarchie di Marcelino, che ha fortemente voluto l’esterno russo, Denis Chéryshev sostituirà Denis Suárez, destinato al Barcellona. I due giocatori sono diversi per caratteristiche ma hanno entrambi rappresentato la marcia in più nello scacchiere del tecnico asturiano negli ultimi due anni. Non a caso dopo i dodici mesi trascorsi nella Plana Baixa il centrocampista è stato agognato dall’intera piazza per quasi un anno, e lo stesso Valencia aveva provato ad assicurarsi le sue prestazioni a tutti i costi. Alla fine ha firmato un quinquennale che lo legherà al Submarino amarillo fino al 30 giugno 2021. Ma a causa della tendinite cronica che lo ha costretto a passare per la sala operatoria sarà disponibile solamente da fine settembre, ragion per cui la squadra non potrà contare su di lui per i play-off di Champions League.

Il prossimo annuncio dovrebbe riguardare un altro giocatore del Real Madrid, ovvero il difensore Diego Llorente che dovrà sostituire Eric Bailly ma arriverà con la formula del prestito. Questi giorni verranno definiti i dettagli. Chi invece verrà annunciato a breve sarà Nahuel Leiva che nella giornata di ieri si è recato a Siviglia, sponda Betis, e nella giornata di oggi erano previste le visite mediche. Dovrebbe trattarsi di un prestito biennale, ma visto che il giocatore andrà in scadenza nel 2018, il suo futuro si deciderà entro il 30 giugno 2017. Entro questa data, infatti, il Villarreal potrà riscattare il giocatore nel caso in cui le sue prestazioni convincano Marcelino a richiamarlo alla base.

About Mihai C. Vidroiu 500 Articoli
Mi chiamo Mihai Vidroiu, ma per tutti sono semplicemente Michele, sono cresciuto a Roma, sponda giallorossa. Ho inoltre una passione smodata per il Villarreal, di cui credo di poter definirmi il maggior esperto in Italia. Ah, sono anche modesto a volte.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*